+

PROROGATO FINO AL 10 FEBBRAIO IL BANDO PER GLI OPERATORI VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE

Dove sei: Homepage > News > PROROGATO FINO AL 10 FEBBRAIO IL BANDO PER GLI OPERATORI VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE

PROROGATO FINO AL 10 FEBBRAIO IL BANDO PER GLI OPERATORI VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE

+++ la scadenza per presentare la domanda di partecipazione al bando è stata prorogata al 10 febbraio 2022 +++

Anche quest'anno Arci Ferrara Aps partecipa al bando del Servizio Civile Universale con un progetto, Rigenerazione Culturale. E' possibile presentare la propria candidatura entro 26 Gennaio 2021 attraverso questo link, cercando tra i progetti attivati da Arci Servizio Civile Aps quello realizzato presso la sede di Ferrara. Il servizio civile è un modo fantastico per mettersi in gioco, incanalare le proprie energie e fare un'esperienza molto arricchente. 

Francesco, attualmente sta svolgendo il SCU preso Arci Ferrara Aps di questa esperienza dice: ''Ho presentato la domanda per partecipare al servizio civile universale l'ultimo giorno utile (non fate come me!), più che altro per tenermi aperta anche questa possibilità, ma non ero sicuro che proprio quest'anno sarebbe già stato quello buono per partecipare. Man mano che progredivo negli adempimenti burocratici, mi sono convinto ad andare fino in fondo, soprattutto dopo che ho letto il progetto offerto dall'Arci di Ferrara, che descriveva le attività che ora sto effettivamente svolgendo. Ho partecipato, dando il mio piccolo contributo, a manifestazioni culturali molto importanti: Ferrara Sotto Le Stelle, Internazionale, L'arena Estiva... ma ho anche visitato piccoli circoli della provincia, dove abbiamo organizzato laboratori e proiezioni. E' un'esperienza che vi consiglio.''

 

Sono 56.205 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che intendono diventare operatori volontari di servizio civile. Fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.818 progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

Anche quest’anno, ogni singolo progetto è parte di un più ampio programma di intervento che risponde ad uno o più obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e riguarda uno specifico ambito di azione individuato tra quelli indicati nel Piano triennale 2020-2022 per la programmazione del servizio civile universale. I programmi d’intervento sono, in totale, 566.

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, è riconosciuto un assegno mensile pari a € 444,30.

Nella sezione “Per gli operatori volontari" del sito politichegiovanili.gov.it sono consultabili tutte le informazioni utili alla presentazione della domanda nonché del bando, da leggere attentamente. Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Immagini:

Pubblicato il: 22-12-2021