+

Estense d'Essai

Il Boldini in Sala Estense

Dove sei: Homepage > News > Estense d'Essai

Estense d'Essai

Dove eravamo rimasti?

Ci siamo visti costretti come tanti ad interrompere la nostra programmazione causa pandemia ed ora il Boldini sta affrontando una ristrutturazione che lo terrà chiuso per ancora un po’ di tempo. Siamo sicuri tornerà più bello di prima, per ora ci teniamo strette le poltrone che noi, come tante altre persone, ci siamo portati in ufficio oppure tra le mura di casa come dolce ricordo.

Passare da Via Previati ci fa venire sempre un po’ il magone, ma abbiamo deciso di provarci, spostandoci -come qualche anno fa- in Sala Estense, sperando quanto prima di poter tornare con una sala a pieno regime.

 

Ecco i prossimi appuntamenti al cinema:

LA PERSONA PEGGIORE DEL MONDO, regia di Joachim Trier (Norvegia, 2021 – 121’)

giovedì 25 novembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

domenica 28 novembre ore 18.00 - v.o. sott. ita

domenica 28 novembre ore 21.00

Julie, donna norvegese alla soglia dei trent’anni, si trova di fronte alla sua vita amorosa e professionale, che tarda a delinearsi in maniera convincente, e alle sue possibili alternative, alcune delle quali ormai precluse dall’incedere inarrestabile dell’età.
Oltre alla fruttuosa partecipazione a Cannes 2021, la pellicola può vantare importanti riconoscimenti da parte di numerosi festival internazionali di cinema.

Il film è stato presentato in concorso al 74º Festival di Cannes, in cui ha ricevuto una nomination per la palma d’oro come miglior film e dove Renate Reinsve ha vinto il premio per la miglior attrice.

 

CORPUS CHRISTI, regia di Jan Komasa (Polonia, 2019 – 115′)

Sabato 27 novembre ore 21.00 - Proiezione film Premio Lux 2021 all’interno del progetto #EuroPartecipiamo - ingresso gratuito

Daniel è un giovane che si trova in riformatorio per reati non solo di poco conto. Avrebbe voluto diventare sacerdote ma la sua fedina penale ora glielo impedisce. Quando però viene inviato, per un permesso lavorativo, in un paese lontano dal riformatorio viene creduto un prete e lui non fa nulla per smentire questa credenza diventando anche momentaneo sostituto del parroco.

Il film era tra i candidati al Miglior Film Straniero durante i Premi Oscar 2021. Si è inoltre classificato secondo nel Premio Lux 2021. 

 

DRIVE MY CAR, regia di Ryûsuke Hamaguchi (Giappone, 2021 – 179′)

Mercoledì 1 dicembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

Yûsuke Kafuku, un attore e regista che ha da poco perso la moglie per un’emorragia cerebrale, accetta di trasferirsi a Hiroshima per gestire un laboratorio teatrale. Qui, insieme a una compagnia di attori e attrici che parlano ciascuno la propria lingua (giapponese, cinese, filippino, anche il linguaggio dei segni), lavora all’allestimento dello Zio Vanja di Cechov. Abituato a memorizzare il testo durante lunghi viaggi in auto, Kafuku è costretto a condividere l’abitacolo con una giovane autista: inizialmente riluttante, poco alla volta entra in relazione con la ragazza e, tra confessioni e rielaborazione dei traumi (nel suo passato c’è anche la morte della figlia), troverà un modo nuovo di considerare sé stesso, il proprio lavoro e il mondo che lo circonda.

 

Intanto continuate a seguirci su Facebook, Instagram e sul sito del Boldini!

Immagini:

Pubblicato il: 05-11-2021