+

Agosto in Pelliccia - Short Film - crowdfunding

Dove sei: Homepage > News > Agosto in Pelliccia - Short Film - crowdfunding

 

COS’È AGOSTO IN PELLICCIA?

“Agosto in pelliccia” è un cortometraggio che ci rende partecipi di uno spaccato di vita delicato e crudo al tempo stesso, pregno di atmosfere nostalgiche, pulsioni represse e scoperta di sé.

Due fratelli adolescenti abbandonati a loro stessi da genitori assenti si trovano ad accudire la nonna malata di Alzheimer. Il rapporto tra i due ragazzi sfocia così in una frustrante e repressa ricerca d’intimità, dove entrano in gioco dinamiche di dominazione e sottomissione, proibizione e desiderio.

L'abbandono a sé stessi, la repressione per i propri desideri e la limitata e castrante vita sociale, indissolubile dal contesto famigliare, emergono silenziosamente in gesti quotidiani, dialoghi tesi e sorrisi forzati. Le atmosfere sono caratterizzate dalla nostalgia e dal movimento sonnolento di un tempo liquido che grava attorno ai due fratelli protagonisti. Ma l’immobilità è solo superficiale: nelle profondità c’è una tensione che cresce e che è destinata ad esplodere.

https://www.produzionidalbasso.com/project/agosto-in-pelliccia-shortfilm/ 

OBIETTIVI

Il cortometraggio ha l'obiettivo di stimolare riflessioni sull' identità di genere, sull' orientamento sessuale, sulla dignità sociale e sull' isolamento. Queste riflessioni sono utili a comprendere l'Altro abbattendo pregiudizi e discriminazioni, e ci aiutano ad esplorare un'interiorità e un'identità da scoprire, lati nascosti, pulsioni represse, sentimenti ingabbiati. Il mezzo artistico cinematografico permette un coinvolgimento distaccato in cui la visione di questo spaccato crudo e claustrofobico rivela situazioni personali, intime e quotidiane.

 

  

 

NOTE DI REGIA

La regia vuole essere intima, interna alla situazione come fossimo nelle stanze assieme ai personaggi. Vuole immergerci nei sensi, farci sentire gli odori, assaporare i gusti, sentire sotto le dita ciò che i personaggi toccano, sfiorano e stringono.
Sentiremo la loro tensione tramite le inquadrature, percepiremo la loro solitudine con composizioni isolate, come se i personaggi appartenessero a una loro dimensione privata. Le atmosfere cupe, nostalgiche, immobili e a tratti frenetiche troveranno forma grazie alle luci e a una color palette studiata nel dettaglio assieme al direttore della fotografia Roberto Gallina.

 

CHI SIAMO

Alessandro Rocca (sceneggiatore e regista)

Filmmaker e presidente della DestinationFilm, ha scritto e diretto cinque cortometraggi, tra cui il più noto e premiato, “Bentornato Futuro!” (2020), selezionato e recensito in diversi Festival Nazionali e Internazionali, premiato al Rolling Ideas Film Festival e al Top Indie Film Awards, dove si è aggiudicato un premio per miglior sceneggiatura e miglior regia.

 

Martina Mele (sceneggiatrice e aiuto regia)

Filmmaker e membro della DestinationFilm, ha scritto e diretto quattro cortometraggi, tra cui il più recente, “L’usignolo sul mare” (2020), selezionato a Festival Internazionali, premiato al Caorle Film festival e all’ International Film Festival Manhattan.

Attualmente è in preproduzione con il suo nuovo cortometraggio “AMNIOS” co-prodotto da First Child e dalla casa di produzione RedString, con Diego Loreggian come Creative Producer.

 

Roberto Gallina (dop e produttore)

Fonda la casa di produzione cinematografia Videocrazia nella quale lavora a moltissimi progetti sul territorio. Opera da anni come tecnico per film e serie tv, e come video assist per uno spot Lamborghini. Nel 2018 vince il premio come “Best music video” all’Innuendo International Film Festival. Come dop firma diversi lavori prodotti dalla propria azienda per privati ed aziende.

 

Ginevra Atti (producer)

Dopo la laurea in beni culturali nel 2019, ottiene il Certificato in Business and Management of Entertainment presso la “University of California di Los Angeles”. Attualmente lavora come Assistente di Produzione per la Casa di Produzione Skydance Animation.

 

Roberta Pazi (direttrice di produzione)

Vicepresidente di DestinationFilm e responsabile della Formazione di Ferrara Off Teatro, idea, organizza e tiene laboratori di pratiche teatrali dal 1998. È inoltre un'attrice teatrale e cinematografica premiata in manifestazioni come il Manhattan Film Festival per Miglior attrice protagonista.

 

Pietro Bovi (attore)

Attore professionista, studia recitazione all’Accademia Teatro Azione di Roma, dove si diploma nel 2019. Protagonista in spettacoli teatrali e cortometraggi, esordisce al cinema nei panni di uno degli antagonisti del film di Marco Cassini “Oltre la bufera” (acquistato da Rai e disponibile su Rai Play)

Il film partecipa a festival nazionali e internazionali, dal Marocco al Messico. Pietro partecipa alla Festa del Cinema di Roma come ospite sia per "Oltre la bufera" che per il cortometraggio "Irreversibile", opera prima di Matteo De Liberato premiata all'interno del circuito festivaliero.

 

SOSTENITORI DEL PROGETTO

Il progetto ha il sostegno di Videocrazia, una produzione video Trentina, che nella persona di Roberto Gallina (DOP del film e fondatore di Videocrazia) co-produce il cortometraggio, occupandosi della parte tecnica e mettendo a disposizione diverse maestranze.

 

 

Il Comune di Fiscaglia sostiene il progetto con un contributo economico, che andrà a coprire parte delle spese di noleggio e vitto e alloggio della troupe.

 

         

 

DOTT.SSA MARTA LEONI (psichiatra)

La dottoressa Leoni ha sostenuto il progetto nella fase di scrittura. Mettendo a disposizione le sue conoscenze ci ha aiutato a creare dinamiche famigliari e personaggi con un profondo spessore psicologico, approfondendo i rapporti tra fratelli e il rapporto con la nonna malata di Alzheimer.

ARCI ha sostenuto il progetto nella creazione del crowdfunding e lo sostiene tuttora con il suo network su Produzioni dal Basso.

 

 

 

COME SPENDEREMO I SOLDI DEL CROWFUNDING?

I fondi raccolti con il crowdfunding serviranno a:

  • Noleggiare attrezzatura cinematografica professionale per le riprese e l’illuminazione del set (camera, lenti e luci)
  • Realizzare montaggio e correzione del colore
  • Retribuire gli attori

Nel progetto lavoreranno eccellenti professionisti del settore, e il nostro obiettivo è sia pagare adeguatamente tutte le persone che collaboreranno al film, sia fornire loro i mezzi tecnici necessari per fare un lavoro di alta qualità.

Contribuire a questo crowdfunding equivale a trasformarsi in un membro del team, diventando a tutti gli effetti uno degli elementi della squadra che hanno reso possibile la creazione del film.

Grazie di cuore in anticipo a chi deciderà di sostenere il progetto!

 

Immagini:

Pubblicato il: 22-06-2021