+

Programmazione Cinema Boldini da giovedì 14 novembre a mercoledì 20 novembre

Dove sei: Homepage > News > Programmazione Cinema Boldini da giovedì 14 novembre a mercoledì 20 novembre

giovedì 14 novembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

THE IRISHMAN, regia di Martin Scorsese

(USA, 2019 - 209')

Il film è incentrato sulla figura realmente esistita del criminale Frank Sheeran (Robert De Niro) detto "The Irishman", veterano della seconda guerra mondiale, invischiato con il mafioso Russell Bufalino (Joe Pesci). Attraverso gli occhi di Frank, nel corso dei decenni, viene raccontata la sua vita e la sua carriera mafiosa, tra cui uno dei più grandi misteri che ha ossessionato l'opinione pubblica statunitense, la scomparsa nel luglio 1975 del leggendario sindacalista Jimmy Hoffa (Al Pacino), amico dello stesso Sheeran. Un caso nel quale è inevitabilmente invischiato lo stesso Fank e che è rimasto irrisolto nel tempo. Nessuno è stato mai condannato né il corpo di Hoffa è mai stato ritrovato.
Il film offrirà un ritratto indedito dei segreti della criminalità organizzata del tempo: i suoi sistemi interni, gli imbrogli, le rivalità e i collegamenti con la politica tradizionale.

 

  

 ...............

venerdì 15 novembre ore 21.00 v.o. sott. ita

sabato 16 e domenica 17 novembre ore 18.00 - 21.00

PARASITE, regia di Bong Joon-ho

(Corea del Sud, 2019 – 132’)

 Parasite racconta la storia di una famiglia maestra nell'arte dell'arrangiarsi. Padre, madre e i due figli adolescenti cercano di sbarcare il lunario agganciandosi ai wi-fi gratuiti e con piccoli lavoretti precari quando riescono subdolamente a intrufolarsi nella ricca famiglia dei Park attraverso finte identità: insegnante di inglese, esperta di arte terapia, autista e governante finché le bugie cominceranno a ritorcersi contro di loro. Un film sulla lotta di classe e sulla precarietà. Il film sudcoreano è stato premiato con la Palma d'oro al Festival di Cannes.

 
 
 
 

...............

 

1989|2019 TRENT'ANNI SENZA MURO

La selezione dei titoli in programma è volta a presentare al pubblico uno spaccato di vita nell’ex DDR a cavallo del 1989, anno decisivo per la recente storia tedesca ed europe.

lunedì 18 novembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

 VERRIEGELTE ZEIT (Tempo bloccato), regia di Sybille Schönemann

 ( 1990 - DDR - B/N - 94’ ) - ingresso 5 euro

Sibylle Schönemann era una regista della Germania dell'Est. Nel 1984, lei e suo marito sono stati arrestati dalla Stasi e incarcerati per poi essere esiliati nella Germania occidentale. Dopo la riunificazione, è tornata in patria con una troupe cinematografica per incontrare i suoi "carnefici", che non hanno mostrato alcun rimorso…

 
 
 
 

...............

martedì 19 novembre

 RIPOSO 

...............  

mercoledì 20 novembre ore 21 – v.o. sott. ita

 SOYALISM, regia di Stefano Liberti e Enrico Parenti

(Italia, 2018 – 70′)

ingresso 5 euro

In un mondo sempre più sovrappopolato e in preda ai cambiamenti climatici, il controllo della produzione dei beni alimentari è diventato un enorme business per una manciata di poche gigantesche aziende. Seguendo la filiera di produzione industriale della carne di maiale, dalla Cina al Brasile passando per Stati Uniti e Mozambico, il documentario descrive l’enorme movimento di concentrazione di potere nelle mani di queste ditte, che sta mettendo fuori mercato centinaia di migliaia di piccoli produttori e trasformando in modo permanente paesaggi interi. A partire dai mega-allevamenti intensivi in Cina fino alla foresta amazzonica minacciata dalle coltivazioni di soia sviluppate per nutrire animali confinati in capannoni dall’altra parte del mondo, questo processo sta pregiudicando gli equilibri sociali e ambientali del pianeta.

Immagini:

Pubblicato il: 31-10-2019