+

Courbet e la natura - Palazzo dei Diamanti dal 22 settembre al 6 gennaio

Dove sei: Homepage > News > Courbet e la natura - Palazzo dei Diamanti dal 22 settembre al 6 gennaio

Courbet e la natura - Palazzo dei Diamanti dal 22 settembre al 6 gennaio

Il 22 settembre inaugura a Palazzo dei Diamanti (Corso Ercole I d’Este 21, Ferrara) la mostra "Courbet e la natura".

«Il bello è nella natura»
Gustave Courbet

Provocatore, padre del realismo e uomo dalla personalità complessa, Courbet fu anche un eccellente paesaggista, che considerava la natura la sua principale fonte di ispirazione: non a caso due terzi della sua produzione sono costituiti da panorami, vedute, scorci, orizzonti, lande campestri, in cui il protagonista è l’elemento naturale.

Per la prima volta dopo circa cinquant’anni dall’ultima rassegna a lui dedicata, Gustave Courbet torna in Italia. Palazzo dei Diamanti gli rende omaggio con un’importante retrospettiva che racconterà la carriera del grande maestro francese approfondendo, in particolare, la sua ampia produzione di paesaggi e il suo singolare rapporto con la natura.

L’esposizione presenterà circa cinquanta tele provenienti dai più importanti musei internazionali e condurrà il visitatore in un percorso emozionante: dalle vedute della natia Franca Contea alle spettacolari marine spesso scosse dalla tempesta, dalle misteriose grotte da cui scaturiscono sorgenti alle cavità carsiche che si spalancano nei torrenti, dai sensuali nudi immersi in una rigogliosa vegetazione alle suggestive scene di caccia, fino ai potenti capolavori realisti della maturità. 

Con Courbet e la natura il pubblico italiano potrà quindi riscoprire l’opera di uno dei più grandi pittori dell’Ottocento, un artista che ha lasciato un segno indelebile sulla sua epoca riuscendo a traghettare l’arte francese dal sogno romantico alla cruda pittura di realtà, e da questa a un nuovo amore per la natura.

SCONTISTICA RECIPROCA TRA PALAZZO DEI DIAMANTI E IL CINEMA BOLDINI VALIDA PER TUTTA LA DURATA DELLA MOSTRA
Esibendo un biglietto della Sala Boldini in biglietteria di Palazzo dei Diamanti si potrà acquistare il biglietto d’ingresso per la mostra a tariffa ridotta (€ 11 anziché € 13, audioguida inclusa).
Viceversa, i possessori di biglietti della mostra avranno accesso alla tariffa ridotta per tutti gli spettacoli della Sala Boldini.

Aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima)
Aperto anche 1 novembre, 8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio
Aperture serali straordinarie fino alle 22.30: 31 ottobre, 8 dicembre, 4 e 5 gennaio
Aperture serali straordinarie fino alle 23.30: 31 dicembre

 
Mostra a cura di Vincent Pomarède, Dominique de Font-Réaulx, Isolde Pludermacher, Maria Luisa Pacelli e Barbara Guidi
Organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

 

Per maggiori informazioni --> PALAZZO DEI DIAMANTI , Telefono: 0532 244949, E-mail: diamanti@comune.fe.it

Immagini:

Pubblicato il: 10-07-2018