+

Programmazione Cinema Boldini dal 17 al 23 maggio

Dove sei: Homepage > News > Programmazione Cinema Boldini dal 17 al 23 maggio

 

giovedì 17 maggio ore 21.00

L'ISOLA DEI CANI, regia di Wes Anderson

(USA, 2018 -101') - v.o. sott.ita

Giappone, 2037. Il dodicenne Atari Kobayashi va alla ricerca del suo amato cane dopo che, per un decreto esecutivo a causa di un'influenza canina, tutti i cani di Megasaki City vengono mandati in esilio in una vasta discarica chiamata Trash Island. Atari parte da solo nel suo Junior-Turbo Prop e vola attraverso il fiume alla ricerca del suo cane da guardia, Spots. Lì, con l'aiuto di un branco di nuovi amici a quattro zampe, inizia un percorso finalizzato alla loro liberazione. 

--------------------------------------------------- 

BENVENUTO IN GERMANIA!, regia di Simon Verhoeven

(Germania, 2017 - 116')

venerdì 18 maggio ore 21.00

sabato 19 maggio ore 21.00 

domenica 20 maggio ore 18.00 - 21.00

Angelika Hartmann, benestante pensionata bavarese, ha da poco maturato una decisione: accoglierà in casa, per un periodo di tempo limitato, un ragazzo richiedente asilo. Angelika lo fa in parte per sconfiggere la noia, in parte per rendersi utile e in parte per ripicca nei confronti della sua famiglia assente: il marito chirurgo Richard, in crisi di mezza età, e i figli Sophie e Philip, studentessa irrisolta e avvocato rampante. Ma l'arrivo in casa Hartmann di Diallo, giovane nigeriano in cerca di una serena integrazione, è destinato a cambiare gli equilibri della famiglia. Condividere uno spazio privato può essere problematico: dividere lo stesso paese, forse, lo è ancora di più.

 --------------------------------------------------- 

lunedì 21 maggio ore 21.00

In occasione della XVII BIENNALE DONNA - Padiglione d'Arte Contemporanea 15 aprile - 3 giugno 2016

In collaborazione con UDI - Unione Donne in Italia (Ferrara), GAMC - Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara

FINDING VIVIAN MAIER, regia di John MALOOF e Charlie SISKEL

(Documentario USA, 2013 - 83')

INGRESSO LIBERO - v.o. sott.ita

Nel 2007, in procinto di scrivere un libro sulla storia del suo quartiere di Chicago, John Maloof ha acquistato all'asta una scatola piena di negativi non ancora sviluppati, sperando di trovare del materiale utile al suo scopo. Invece, ha trovato una delle più straordinarie collezioni fotografiche del XX secolo. Andando, qualche anno dopo, alla ricerca dell'identità del fotografo -una donna di nome Vivian Maier scomparsa nel 2009- Maloof ha scoperto anche una storia da romanzo: quella di una figura dall'immenso talento artistico, che ha preferito per tutta la vita mantenere il segreto sulla sua attività fotografica, preferendo fare la tata per i bambini delle famiglie bene di Chicago.

 

---------------------------------------------------

martedì 22 maggio ore 21.00

PER IL CICLO DI PROIEZIONI E INCONTRI "ITALIANI PER CASO- Biografia alternativa di una nazione"

A cura del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara

in collaborazione con IBS+Libraccio di Ferrara, ARCI Ferrara, Centro Teatro UniversitarioScuola forense di FerraraIUSS Ferrara 1391

con il patrocinio di Ateneo di FerraraComune di FerraraFondazione Forense di FerraraUCCARAI Emilia Romagna

PASOLINI PROSSIMO NOSTRO, regia di Giuseppe BERTOLUCCI

(Italia-Francia, 2006) - INGRESSO LIBERO

Dal set di Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975), Pier Paolo Pasolini rilascia una lunga intervista al giornalista Gideon Bachmann per Il Corriere della Sera, proprio in un periodo in cui l’opera del grande artista stava suscitando il massimo scalpore. Il documentario di Bertolucci si avvale di ben 50 minuti di materiale completamente inedito. Nonostante le enormi polemiche suscitate dal film, un Pasolini tranquillo si lascia seguire sul set da una piccola troupe che lo coinvolge in una lunga, straordinaria intervista/conversazione. L’autore parla del suo film, del concetto d'autore, della fiducia demagogica riposta nella fede, in un ideale ecclesiastico trasformatosi improvvisamente, e in maniera impercettibile, in un bazar del libero consumo. 

---------------------------------------------------

mercoledì 23 maggio ore 21.00 

Per DOCINTOUR - documentari in Emilia Romagna  (Programma completo qui)

VITA NOVA, regia di Danilo MONTE e Laura D'AMORE

(Italia, 2016 - 80') - ingresso 5 euro

Laura e Danilo non riescono ad avere un figlio e decidono di intraprendere la strada della fecondazione assistita. Nei mesi che precedono il primo tentativo di PMA (Procreazione Medicale Assisitita) sono spaesati e si rendono conto della complessità dell’esperienza che stanno per affrontare. Decidono allora di filmarsi per lasciare una traccia di quello che stanno vivendo, per elaborare e in futuro poter condividere con altre persone, attraverso il cinema, questa esperienza intensa e inaspettata. Qui inizia Vita Nova, un film che parla del sogno di diventare genitori, del miracolo della vita come fatto assolutamente non scontato e della moderna condizione di coppia in cerca di un figlio. Laura e Danilo provano a capirne di più mettendosi in gioco in prima persona, nella speranza che questo film possa diventare strumento di riflessione per loro e per chi lo vedrà.

Immagini:

Pubblicato il: 14-05-2018